E dunque ecco che arriva la corrispondenza del nostro magico e magnifico duo, il Conte ed io, che segue il Giro dal villaggio VIP. Io mi limiterò a riferire le parole del Conte, non sempre lusinghiere nei miei confronti. Leggete più avanti di cosa ha il coraggio di accusarmi il mio compare, mentre in realtà è stato lui ad avere l’idea, ma si sa essendo io pregiudicato in Svizzera mi devo sempre beccare tutte le colpe.

Ecco quanto riferisce il Conte Poroli, in occasione del Giro ribattezzato Il Falso Magro dal nostro hotel di lusso qui in centro a Bologna:
“Appena finito di mangiare una bella piadina il Bevilacqua è scappato senza pagare il conto e io ho dovuto seguirlo al volo a mia volta inseguito da un cameriere furioso, ma l’abbiamo seminato per fortuna.
Dunque per quanto riguarda la corsa: Tutto come previsto i più forti primo e secondo i due fondisti Bene Nibali benino Dumoulin che mi ha sorpreso perché ha perso quasi tutto sul suo terreno la pianura mentre è andato bene in salita, forse ha fatto una preparazione mirata per andar forte nelle salite dell’ultima settimana
Per quel che riguarda le seconde linee: molto bene Lopez e Maika deluso da Landa e Zakarin. Gli altri italiani da classifica, Pozzovivo, Formolo e Caruso hanno fatto quello che ci si aspettava, sorpresa Mareczko che è arrivato nel tempo massimo e ha battuto 2 avversari.
Sara’ un giro divertente e diverso dagli ultimi perché non ci sono squadre in grado di controllare la corsa e i capitani dovranno intervenire spesso in proprio: un giro per coraggiosi astenersi fifoni e succhiaruote.
Adesso col Bevilacqua aspettiamo la notte per scappare da Bologna e andare a Fucecchio dove ci sarà la prima volata del Giro 2019. Sara’ dura per le fughe perché con 6 o 7 squadre che hanno velocisti importanti voglio vedere chi riesce a portare a termine una sortita da lontano. Prevedo che i velocisti si divideranno le vittorie non credo che quest’anno ci sarà chi vince 3o 4 volate.”

Cha altro dirvi, ha fotografato tutto lui, ma tranquilli, il conto al Grand Hotel sarà pagato regolarmente dalla redazione di Gozzano!